Atelier su Facebook Atelier su Pinterest Atelier su Istagram Atelier su Google+ Atelier su YouTube

Arte
LUCA RAFFAINI
L’armonia del suono: vibrazioni per l’equilibrio

05 novembre 2015

Luca Raffaini in passato aveva una carriera completamente diversa rispetto a quella di oggi. 

Negli anni '90 apre uno studio fotografico a Parma. E' appassionato di fotoreportage e lavora come freelance.
Questa passione spinge Luca a compiere un viaggio nell'ex Jugoslavia per documentare le vicende belliche che in quel momento affliggevano il paese.
Durante questo suo viaggio, precisamente a Zagabria, incontra un giovane, fondatore di un centro di yoga, aperto in un territorio di guerra, con lo scopo di soccorrere le vittime.
Come spesso accade nel percorso di vita di ognuno, questo, per Luca, è stato la chiave di volta.
 
Da quel momento decide di formarsi attraverso corsi ed approfondimenti personali in diverse discipline: oltre allo stesso yoga, si avvicina alla Naturopatia, alle discipline olistiche e agli strumenti armonici (campane tibetane, gong, set di pines e shoutbox).
Apre il centro di Yoga ANPU che racchiude tutte le diverse discipline e, non solo, insieme ad altri che, come lui, vogliono coltivare questi interessi, usarli come strumento di aiuto e vedere da un altro punto di vista le risposte a differenti problemi.
Ad oggi Luca ha sviluppato la sua conoscenza nel suonare i suoni armonici
 
Delucida, attraverso una breve esibizione, la caratteristiche di questi strumenti, ovvero, la struttura aurea: quella stessa legge utilizzata in architettura per spiegare la perfezione della costruzione, la stessa utilizzata dallo stesso Leonardo Da Vinci per creare l'uomo vitruviano, risiede in questi strumenti.
Ogni suono racchiude al suo interno più suoni, uno accanto all'altro, in una perfetta proporzione da donare una completezza udibile all'orecchio e un equilibrio alla persona che ne riceve le vibrazioni.
Ad esso unisce il canto armonico: un'emissione di suoni provocati dalla posizione paletale della lingua.
 
Nulla di tutto ciò è facile e scontato; bisogna praticare, esercitarsi e ricercare la precisione.
 
Quando la saggezza popolare insegna che di ogni esperienza bisogna farne tesoro, non è cosa di poco conto.
Luca, in primis, è stato un operaio metalmeccanico. Grazie a questo mestiere è riuscito a costruire i gong che, insieme ad altri strumenti, sono i protagonisti dei concerti della sua band.
 
Se siete interessati a seguire i suoi prossimi concerti, i Bagni di gong, prendete nota dei prossimi appuntamenti:
  
- 17/11 e 3/12 ore 21.00 ad Alseno PC
- 19/11 ore 21.00 presso il Centro ANPU di Parma
- 21/11 ore 17.00 presso lo studio La Sorgente (PR)
- 29/11 ore 17.00 presso lo studio Well pilates di Manerbio (BS)
- 17/12 ore 21.00 a Torrechiara (PR)
 
Se siete interessati a seguire alcuni seminari su come imparare a suonare le campane tibetane le date sono:
 
- 28/11 dalle 10 alle 18 presso il centro ANPU di Parma 
- 15 e 22/12 dalle 20.30 alle 23.30 presso il centro ANPU di Parma 
 
Buona vibrazione a tutti!
Luca Raffaini
Naturopata Olistico
www.naturopatiaolos.it / www.suonoarmonico.it



  • RINASCIMENTO: PITTORI DI CORTE

    Una nuova rassegna a Rubiera per conoscere pittura e cinema


    10 febbraio 2017

  • Visioni d‘ambiente

    Tre appuntamenti con il cinema per riflettere su temi ambientali


    10 dicembre 2016

  • Denis Palbiani

    Meraviglie del mondo sommerso


    01 dicembre 2016

  • Robert Capa in Italia 1943-44

    Momenti emblematici della Seconda Guerra Mondiale immortalati dal grande fotografo in mostra a Parma.


    18 novembre 2016

  • Marco Arduini

    In viaggio tra passato e presente


    10 ottobre 2016

  • Vivian Maier

    Una fotografa ritrovata


    19 gennaio 2016

  • Così lontano, cosi vicino. Le Reggiane.

    Ciclo pittorico tra passato e presente


    27 ottobre 2015

  • L’Intermittente

    creazioni tematiche


    19 ottobre 2015

  • Donne e Motori

    Diversamente uniti


    15 ottobre 2015

  • I’ll be your mirror

    Fogg - art photo gallery


    12 ottobre 2015