Atelier su Facebook Atelier su Pinterest Atelier su Istagram Atelier su Google+ Atelier su YouTube

Architettura
La riqualificazione dell‘Area ex Officine Meccaniche Reggiane
Lo storico complesso industriale si trasforma nel polo dell‘innovazione

07 novembre 2016

Area ex Officine Meccaniche Reggiane. Quartiere Santa Croce. Reggio Emilia. Questa è l'area specializzata, sorta nel 1904, in cui un tempo si producevano treni, munizioni, macchine agricole, aeromobili e in cui oggi l'Amministrazione Comunale di Reggio Emilia ha avviato un processo di riqualificazione urbana, per configurare questo spazio come Parco Innovazione, in cui insediare funzioni che investano sulla ricerca, conoscenza e creatività.


Il primo tassello di questa riqualificazione è stato il recupero del capannone 19 presente all'interno dell'area ex Officine Meccaniche Reggiane, che su progetto dell'architetto Andrea Oliva, è stato adibito a Tecnopolo,
ovvero incubatore per lo start-up e lo spin-off di impresa, luogo di ricerca applicata e trasferimento tecnologico alle imprese. Il primo della Rete Alta Tecnologia dell'Emilia-Romagna ad inaugurare nella sede definitiva. Oggi al suo interno si trovano laboratori di ricerca, aule universitarie e spazi di coworking.
Nel 2014 è stato inoltre approvato il primo stralcio del Programma di Riqualificazione Urbana (PRU), promosso dal Comune di Reggio Emilia e finanziato con risorse nazionali del Piano Città, della Regione Emilia Romagna ed investimenti privati.


Il progetto prevede, attraverso un partenariato pubblico/privato, il recupero e la riqualificazione di due capannoni, il 17 e il 18, la risistemazione di
Piazzale Europa come nuovo spazio pubblico multifunzione
, e la riapertura del braccio storico di Viale Ramazzini, quale collegamento tra Via dell'Aeronautica e Piazzale Europa. La riqualificazione pertanto verterà sia sugli edifici sia sulle infrastrutture, in modo da garantire una maggiore accessibilità e una migliore percorribilità dell'area.
All'interno di questo processo, i due capannoni oggetto di recupero saranno adibiti a sedi di società, laboratori di ricerca e imprese vocate all'innovazione. Il cantiere, attivo da maggio 2016, si protrarrà per tutto il 2017.


In particolare, la Società di Trasformazione Urbana (STU) - 
società partecipata dal Comune di Reggio Emilia e Iren Rinnovabili Srl - che si occupa della realizzazione delle infrastrutture del Parco Innovazione, nell'ambito del programma Remixing Cities di settembre 2016, ha organizzato tour guidati al cantiere: un'occasione per illustrare alla cittadinanza il progetto di riqualificazione delle ex Officine Meccaniche Reggiane, alla scoperta non solo della storia e del futuro dell'area, ma anche del presente. Infatti questo zona è oggi riconosciuta come "officina artistica" della creatività giovanile, grazie alla presenza di numerose opere di street art.


Le iniziative intraprese nell'area ex Officine Meccaniche Reggiane rappresentano pertanto un'occasione di riqualificazione dell’esistente, dotando il quartiere e la città di adeguate infrastrutture e di nuovi spazi adibiti a funzioni che puntano su formazione, cultura, lavoro, innovazione e ricerca, ma è anche un'occasione per la rigenerazione e urbana e sociale dell'intero quartiere di Santa Croce, in grado di attirare nuovi interessi privati per il recupero degli altri luoghi presenti in questo tratto di città.


Per chi volesse conoscere meglio il passato delle Officine Meccaniche Reggiane e la loro storia, segnaliamo che sabato 12 novembre 2016 alle ore 11,00 presso lo Spazio Gerra di Reggio Emilia, si terrà la presentazione ufficiale del fumetto "Le Reggiane, l'avventura di una fabbrica italiana". Sul sito web 
www.officinemeccanichereggiane.it inoltre si possono leggere tutte le ultime notizie riguardanti l'area e immergersi nell'evoluzione e nella vita aziendale di questa grande storica realtà reggiana.

 

Credit: fotografie di Matteo Gozzi




  • L’arte di far vivere gli uomini

    L’urbanistica sociale della Cooperativa Architetti e Ingegneri di Reggio Emilia dai documenti dell’Archivio Piacentini


    15 novembre 2016

  • I Navigli Lombardi e la nuova segnaletica per LExpo.

    I totem che completano il noto percorso turistico


    18 marzo 2015

  • Riqualificazione San Lazzaro

    Segnaletica e memoria di un luogo storico


    23 febbraio 2015

  • Terzo Piano

    Quando limmaginazione incontra le nuove tecnologie, non esistono pi barriere.


    16 febbraio 2015

  • Multiplo Cavriago: la segnaletica nei luoghi pubblici

    Come avviene la scelta della segnaletica nei luoghi pubblici


    21 gennaio 2015

  • Architettura innovativa e Design naturale

    Ristrutturazione e risanamento energetico di un edificio residenziale


    02 dicembre 2014

  • Manhattan: lofficina diventa pizzeria

    Ovest Pizzoteca By Luzzos


    13 novembre 2014

  • Efficienza Energetica e Confort Abitativo

    Come unintervento di ristrutturazione e riqualificazione pu cambiare faccia a una vecchia palazzina


    21 ottobre 2014

  • Riunite Business Park

    Uninedita armonia di materiali, colori e accorgimenti illuminotecnici


    08 ottobre 2014

  • Ecosostenibilit e Design Architettonico

    Costruire unabitazione moderna rispettando lambiente.


    01 ottobre 2014